Follow me!

martedì 1 febbraio 2011

La mostra di Gattinoni apre AltaRoma 2011

AltaRoma è una manifestazione che si svolge appunto nella capitale, dedicata alle tendenze femminili per il prossimo autunno/inverno, in questo caso quello del 2011/2012.
L'apertura di questa edizione, a cui hanno presenziato anche il sindaco di Roma Alemanno e Clio Napolitano, la moglie del Presidente della Repubblica, si è svolta all'insegna della cultura; infatti prima di dare il via all'evento vero e proprio è stata inaugurata una mostra in onore della stilista Fernanda Gattinoni, scomparsa nel 2002 a 96 anni.  
L'esposizione, intitolata "Fernanda Gattinoni: Moda e stelle ai tempi della Hollywood sul Tevere" avrà come tema centrale l'intreccio tra il mondo della moda e quello del cinema e sarà possibile visitarla fino al 28 febbraio presso il Museo Boncompagni Ludovisi.
I pezzi principali della mostra sono 24 abiti indossati o appartenuti a 5 donne star del cinema d'altri tempi cioe Audrey HepburnAnna Magnani, Ingrid Bergman, Kim Novak e Lana Turner.

Nel secondo dopo guerra Madame Fernanda (così era stata soprannominata) riuscì ad aprire proprio a Roma, a Porta del Popolo, la sua casa di moda; 2 anni dopo, visti i grandi successi, inaugurò sempre a Roma un nuovo atelier, uno spazio di mille metri quadrati con 120 lavoranti, che diventò oltre che un luogo di creatività, il simbolo della rinascita culturale ed economica dell'Italia. E' proprio in questo periodo che creò gli abiti di Audrey Hepburn per il film "Guerra e pace", ottenendo anche la nomination all'Oscar per i costumi.
Personalmente trovo che questa mostra sia interessantissima sia dal punto di vista della moda ma anche e soprattutto dal punto di vista cinematografico e culturale. Voi cosa ne pensate? Purtroppo non abitando vicino a Roma mi sarà quasi impossibile visitarla ma se qualcuno riuscisse invece ad andarci, sarei molto felice se mi facesse sapere le sue opinioni! 

1 commento:

  1. Thanks for your wonderful thoughts, insights and links! I think you did contribute to opening up the public conversation on culture. Sorry to see the site go.
    Wedding Dresses

    RispondiElimina

Grazie per il commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...